24ª Bocchette alte della Val Vigezzo 07/06/2012

Descrizione percorso

Il lago Panelatte m. 2062
Il lago Panelatte m. 2062

Ritrovo alle 6,30, siamo in 5 Roberto, Gianni, Vittorio, Gianni baffo e Bruno Martinella, una new entry di Biganzolo.

Gianni passa a prendere Armando a Fondotoce, quindi ci ritroviamo a Masera per l'appuntamento con gli Ossolani e con Gabrio e Flavia che scendono direttamente da Quarna. Dall'Ossola sono in 3 Sandro, Gianpaolo e Giuseppe. Totale 11.

In macchina andiamo ad Arvogno m. 1242, iniziamo l'escursione alle 7,50, il tempo è brutto con nebbia e minaccia di pioggia.

Alle 8,15 superiamo l'Alpe Verzasco m.1393, alle 9,05 l'Alpe Villasco m.1644 e alle 9,30 l'Alpe i Motti m.1844. Proseguiamo e arriviamo alla Cappella di San Pantaleone m.1992 alle 9,55 e al lago Panelatte m.2062 alle 10,10.

Sosta per la colazione e ripartenza alle 10,40.

Alle 10,50 arriviamo al passo di Fontanalba m.2024: visto il tempo che peggiora sempre più decidiamo di non salire in vetta al Pizzo Ruggia.

Alle 12,10 superiamo la Bocchetta di Ruggia m.1992, nel frattempo ha iniziato una leggera pioggia. Alle 12,30 giungiamo all'Alpe di Ruggia m.1888, quindi alle 12,40 superiamo il rifugio Emilio Greffi (chiuso), quindi saliamo alla Bocchetta di Muino m.1974 che raggiungiamo alle 13,00.

Iniziamo la discesa verso la Piana di Vigezzo dove arriviamo alle 13,30.

Sosta per il pranzo e ripartenza alle 14,35. Il tempo è sempre brutto con nebbia e pioggerellina. Alle 14,50 superiamo l'Alpa la Colma di dentro e iniziamo la ripidissima discesa sulla pista da sci, quindi entriamo nel bosco e su bel sentiero arriviamo ad Arvogno alle 15,40.

Gita che sarebbe stata bella se il tempo non avesse rovinato tutto.

 

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo al punto panoramico Bel Grot
Foto di gruppo al punto panoramico Bel Grot
Durante il pranzo a Sarledi
Durante il pranzo a Sarledi