16ª Alpeggi di Ornavasso 19/04/2012

Descrizione percorso

La baita di Paolo
La baita di Paolo

Ritrovo alle 7,00, siamo in 4 Roberto, Gianni, Gabrio e Gianni baffo. Passiamo a prendere Armando a Fondotoce, quindi andiamo a Ornavasso per l'appuntamento con gli Ossolani: sono in 5 Paolo, Gianpaolo, Giuseppe, Guerino e Sandro.

Dopo un caffè saliamo in auto a Sarledi, dove ha la baita Paolo. Salendo prendiamo Gianni Q. quindi in totale siamo 11.

A Sarledi m.520 lasciamo le macchine, Paolo si ferma alla sua baita a preparare per il pranzo, tutti gli altri iniziamo l'escursione: sono le 8,00 e il tempo è brutto, non piove ma minaccia da un momento all'altro.

Scendiamo un pezzo sulla strada, quindi all'altezza di una polveriera prendiamo un bel sentiero che ci porta all'Alpe Faramboda m.663 dove arriviamo alle 8,35. Proseguiamo e alle 9,40 superiamo l'Alpe Ulmaini

e alle 10,35 arriviamo all'Alpe Lisangorto m.1192 dove ci fermiamo per la colazione. Ripartiamo e alle 11,05 giungiamo all'Alpe Steit m.867. Da li scendiamo in diretta fino all'inizio della strada che porta a Sarledi, e seguendo la stessa arriviamo alle auto e alla baita di Paolo alle 11,40. Fortunatamente non ha mai piovuto, a parte qualche goccia.

Mentre pranziamo inizia a piovere, ma quando saliamo in auto alle 14,30 ha smesso di nuovo.

 

Fotogallery (di Gianni baffo)