14ª Montecrestese - Crodo 05/04/2012

Descrizione percorso

I menhir dell'area Megalitica "Croppola"
I menhir dell'area Megalitica "Croppola"

Oggi visto il tempo "piove" gita archeologico-gastronomica.

Gabrio passa a prenderci "visto che siamo solo in tre" davanti casa di Gianni, siamo appunto Gabrio, Gianni e Gianni baffo.

Appuntamento con gli Ossolani all'uscita dell'autostrada a Montecrestese, sono in due Paolo e Gianpaolo, totale 5

Portiamo una macchina a Crodo, quindi torniamo e lasciamo le altre macchine a Pontetto "frazione di Montecrestese", sono le 8,30 e piove.

Alle 9,00 arriviamo all'area Megalitica "Castelluccio" m.355 che ci fermiamo a visitare. In queste aree troviamo molti "Menhir" ( vedi la descrizione di cosa sono i Menhir a parte).

Ripartiamo e superiamo la Cappella della Valle dei cani m.400 alle 9,15.

Alle 9,25 raggiungiamo l'area Megalitica "Croppola". Dopo la visita proseguiamo e arriviamo al Santuario Madonna di Viganale m.461 alle 9,45.

Da li superiamo la frazione di Montecrestese "Chiesa" m.486, dove si trova il campanile più alto della Valle Ossolana alle 10,00, quindi la frazione Lomese alle 10,10 e giungiamo a Pontemaglio m.370 alle 10,40. Sosta per la colazione, quindi ripartiamo e superiamo Gianzana m.418 alle 11,30, Alpiano Vileno m.498 alle 11,45.

Arriviamo a Crodo alle 11,55 e dopo esserci cambiati andiamo a pranzare al ristorante-bar "Parco"

I menhir(dal bretone men e hir "lunga pietra") sono dei megaliti (dal greco "grande pietra") monolitici (da non confondere con i dolmen, polilitici e solitamente assemblati a portale), eretti solitamente in età della pietra (neolitico, era preistorica), che potevano raggiungere anche più di 20 metri di altezza. Potevano essere eretti singolarmente o in gruppi, e con dimensioni che possono considerevolmente variare, anche se la loro forma è generalmente (ma non sempre) squadrata, alcune volte assotigliandosi verso la cima. I menhir sono ampiamente distribuiti in Europa, Africa e Asia, ma sono più numerosi nell'Europa Occidentale, in particolare in Bretagna e nelle isole britanniche.

Sono stati eretti in molti periodi differenti, nel corso della preistoria, ed erano creati nel contesto della più estesa cultura megalitica che fiorì in Europa e dintorni.

Fotogallery (di Gianni baffo)