13ª Sassariente (CH) 29/03/2012

Descrizione percorso

Il Sassariente m. 1767
Il Sassariente m. 1767

Ritrovo ore 7,00, siamo in 11, da Verbania: Mara, Gabrio, Andrea, Gianni, Roberto, Armando, Pucci, Gianni baffo, dall'Ossola: Gianpaolo, Paolo e Gianni Q.

In macchina andiamo in Svizzera, a Cugnasco prendiamo la strada per Medoscio, Monti di Ditto, Monti di Motti. Lasciamo le auto al termine della strada, siamo a m.1062, sono le ore 8,40 e il tempo è bello.

Saliamo su bel sentiero non molto ripido, alle 9,15 raggiungiamo un bell'Alpeggio senza nome: ci fermiamo a visitarlo, quindi proseguiamo. Alle 9,55 raggiungiamo l'Alpe di Foppiana m.1495 dove ci fermiamo per la colazione.

Ripartiamo alle 10,10 in direzione est, il cammino diventa più ripido e si arriva a quota 1723: un piccolo promontorio da cui si vede tutta la val della Porta con il Pizzo Vogorno e il Madone, la Verzasca e un pezzo del lago di Vogorno. Continuiamo in direzione sud est e dopo un tratto di bosco tagliato artisticamente arriviamo alla paretina attrezzata con passerelle, scalini in legno e corde, in breve arriviamo in vetta al Sassariente m.1767, sono le 11,05.

Ci fermiamo per le foto di rito, e per ammirare lo stupendo paesaggio sulla Piana di Magadino, verso il Ceneri fino a Lugano, sul Lago Maggiore, il Rosa e tutti i 4000. Iniziamo la discesa alle 11,25 e alle 12,20 arriviamo all'Alpe di Foppiana dove ci fermiamo per il pranzo. Il tempo è sempre splendido e fa caldo.

Ripartiamo alle 14,00 e alle 14,55 siamo alla macchine.

Bellissima gita, molto divertente e con un ottimo tempo.

 

Fotogallery (di Gianni baffo)