47ª Testa del Mater 03/11/2011

Descrizione percorso

Alpe Cortino m. 1491
Alpe Cortino m. 1491

Alle 6,30 Gabrio passa a prendere Gianni e me (Gianni baffo), in macchina andiamo a Masera per l'appuntamento con l'unico Ossolano, Gianpaolo. Totale siamo in 4. Con la macchina di Gabrio andiamo in Val Loana fino a Patqueso m.1100 circa, dove iniziamo l'escursione. Sono le 7,45 e il tempo è pessimo, minaccia pioggia da un momento all'altro.

Saliamo in mezzo alla nebbia all'Alpe Cortino m.1491, dove arriviamo alle 8,30.

Proseguiamo e raggiungiamo La Cima m.1810 alle 9,10, nel frattempo inizia a piovigginare. Raggiungiamo la Testa del Mater m.1848 alle 9,35. Siamo sempre in mezzo alla nebbia e dopo le foto di rito cominciamo subito la discesa.

Per fortuna, almeno smette di piovere. Alle 10,30 ci fermiamo all' Alpe Cortino a bere un goccio di tè, poi scendiamo alla macchina, che raggiungiamo alle 11,10.

Quindi andiamo a pranzare al ristorante.

Visto il tempo, gita corta e poco remunerativa, ma sempre meglio che restare a casa.

Fotogallery (di Gianni baffo)