40ª Monte Tagliaferro 15/09/2011

Descrizione percorso

Il Monte Tagliaferro m. 2964
Il Monte Tagliaferro m. 2964

Partenza alle 05,30 dal solito posto: siamo in 6 Gabrio, Andrea, Gianni, Roby, Vittorio e Gianni baffo.

Andiamo a Gravellona per l'appuntamento con gli Ossolani: sono in 4 Gianpaolo, Giuseppe, Egidio e Franco. Totale 10.

In macchina andiamo in una valle laterale della Valsesia fino al bellissimo paese di Rima m.1411.

Iniziamo l'escursione alle 7,30, il tempo è bello con qualche nuvola.

Alle 8,15 raggiungiamo l'Alpe Scarpia di sotto m.1703 e alle 8,45 l'Alpe Scarpia di sopra m.1920.

Poco dopo mentre saliamo vediamo in lontananza una quarantina di camosci che attraversano la montagna a mezzacosta in fila indiana a gruppi di una decina. un bellissimo spettacolo.

Proseguiamo verso il Passo del Vallarolo m.2332 dove arriviamo alle 9,45. Sosta per la colazione e ripartenza alle 9,55.

Su ripidissima salita saliamo al Passo del Gatto m.2730 che raggiungiamo alle 10,40. Da li arriviamo in vetta al Tagliaferro m.2964 alle 11,30. Dalla parte del Rosa lo spettacolo è bellissimo,(si vede la Capanna Margherita a occhio nudo), mentre dalla parte opposta grosse nuvole ci impediscono la visuale.

In vetta troviamo un escursionista solitario: Cesare, che si aggrega alla compagnia. Poco sotto la vetta vediamo una mamma stambecco con il piccolo che sosta tranquillamente.

Dopo le foto di rito al paesaggio e agli stambecchi, alle 11,55 iniziamo la discesa. Alle 12,20 superiamo il Passo del Gatto e alle 13,15 arriviamo al Passo del Vallarolo dove ci fermiamo per la sosta pranzo.

Ripartiamo alle 14,05 e raggiungiamo l'Alpe Scarpia di sopra alle 14,45 e l'Alpe Scarpia di sotto alle 15,10. Continuiamo la discesa e arriviamo a Rima alle 15,55. Ci fermiamo a bere una birra e alle 16,45 salutiamo Cesare e saliamo in macchina. Bellissima gita.

 

 

Fotogallery (di Gianni baffo)