39ª Rifugio Ospizio Sottile 08/09/2011

Descrizione percorso

Il rifugio Ospizio Sottile m. 2480
Il rifugio Ospizio Sottile m. 2480

Ritrovo alle 6,00, siamo in 7 Flavia, Gabrio, Vittorio, Pucci, Gianni, Roby e io Gianni baffo.

Andiamo a Gravellona per l'appuntamento con il gruppo Ossolano, sono in 4: GianPaolo, Franco, Giuseppe e Adriano, totale 11.

In macchina ci rechiamo in Val Sesia, poco prima di Alagna giriamo a sinistra e saliamo a Sant'Antonio m.1381, dove lasciamo le auto.

Sono le 7,50 e il tempo volge sul bello.

Alle 8,30 arriviamo all'Alpe Peccia m.1529 dove ci fermiamo per le foto con una baita con la facciata piena di fiori (vedi foto).

Alle 9,40 giungiamo al bel Alpe Larecchio m.1900 dove ci fermiamo a far colazione.

Ripartiamo alle 9,55, alle 10,10 superiamo il Piano del Celletto m.2040 e alle 10,30 arriviamo in vista (in lontananza) del Rifugio Ospizio Sottile, ma la strada per arrivarci è ancora lunga.

Giungiamo al Rifugio Ospizio Sottile m.2480 alle 11,20 e ci fermiamo per il pranzo.

Mentre aspettiamo che i gestori del rifugio ci preparino la pasta, io (Baffo), Gabrio, Giuseppe e Roby saliamo ad un anticima con sopra una croce propio davanti al rifugio che raggiungiamo alle 12,00.

Alle 12,15 è pronta la pasta, quindi entriamo a mangiare.

Ripartiamo alle 13,30 verso il lago della Balma m.2302 che raggiungiamo alle 13,55.

Da li scendiamo all'Alpe del Pastore m.2000 che raggiungiamo alle 14,45 e quindi all'Alpe Larecchio alle 15,05 dove ci fermiamo all'agriturismo a bere una birra.

Alle 15,30 ripartiamo e raggiungiamo l'Alpe Peccia alle 16,20.

Mentre aspettiamo l'arrivo degli ultimi, Gianni, Roby ed io decidiamo di andare avanti perchè alle 20,00 io devo andare a lavorare e il tragitto con la macchina è molto lungo. Quindi alle 16,30 salutiamo gli altri e partiamo. Alle 17,00 arriviamo alla macchina.

Fotogallery (di Gabrio)

Foto di gruppo sullo Ziccher m. 1967
Foto di gruppo sullo Ziccher m. 1967
Foto di gruppo sullo Ziccher m. 1967
Foto di gruppo sullo Ziccher m. 1967