18ª Cima Sasso 12/05/2011

Descrizione percorso

La Cima Sasso m. 1916
La Cima Sasso m. 1916

Ritrovo a Rovegro alle 7,00, siamo  in 9 da Verbania: Gabrio, Andrea, Armando, Robi, Roberto, Gianni, Vittorio, Bruno, Baffo e 4 dall'Ossola: Gianpaolo, Giuseppe, Sandro e Franco. Da Rovegro andiamo a Cicogna m.735 in macchina da dove partiamo alle 7,30. Il tempo è nuvolo con minaccia di pioggia.

Alle 7,50 arriviamo all'Alpe Roccolo m.930 e dal li all' Alpe Pra e alla casa dell'Alpino m.1223 dove arriviamo alle 8,30. Sosta per la colazione e ripartenza alle 8,45. Giungiamo all'Alpe Leciuri m.1310 alle 8,55. Roberto e Vittorio scendono verso Pogallo, gli altri proseguono verso la Cima Sasso. arriviamo alla Colma di Belmello m.1585 alle 9,30 e alla vetta della Cima Sasso m.1916 alle 10,40. Sosta per le foto di rito in vetta e discesa verso l'Alpe Cavrua m.1450 dove arriviamo alle 11,45. Entriamo nel bosco e scendiamo su sentiero quasi sempre ricoperto di foglie (in certi punti arrivano fin quasi al ginocchio) con pericolo ad ogni passo di scivolata e relativa caduta.

Fortunatamente nessuno cade e arriviamo a Pogallo m.830 alle 12,55.

Li ci aspettano Vittorio, Roberto, Vittorio Sottocornola e Osvaldo che hanno preparato risotto con funghi per tutti (ottimo).

Dopo la lunga sosta ripartiamo per Cicogna alle 15,00 dove arriviamo alle 16,30. Mentre entriamo a Cicogna inizia a piovere. Sosta al circolo per una birra poi tutti a casa.

Fotogallery (di Gabrio)