9ª Pizzo Castello 01/03/2012

Descrizione percorso

Veduta dal Pizzo Castello m. 1607
Veduta dal Pizzo Castello m. 1607

Ritrovo alle 6,45, siamo in 5 Gabrio, Gianni, Pucci, Roberto e Gianni baffo.

Andiamo a Villadossola m.250 circa, dove abbiamo l'appuntamento con gli Ossolani e da dove parte l'escursione. Sono in 4 Gianpaolo, Giuseppe, Franco e Giorgio, totale 9.

Iniziamo l'escursione alle 7,35 il tempo è bello e caldo.

Alle 7,50 superiamo Gaggitti m.377, alle 8,25 Posa Granda m.600 e alle 9,05 arriviamo all'Alpe Corticcio m.784 dove ci fermiamo a far colazione. Ripartiamo alle 9,20, alle 9,45 superiamo l'Alpe Vancon m.988 e alle 10,25 l'Alpe Baldana m.1215.

Arriviamo all'Alpe San Giacomo m.1324 e al relativo rifugio Rondolini alle 10,40. Io "Gianni baffo" Giuseppe, Giorgio e Gianpaolo decidiamo di salire al Pizzo Castello, mentre gli altri rimangono al rifugio a preparare il risotto con i funghi per il pranzo.

Partiamo alle 11,00 e alle 11,45, facendo la via normale dato che c'è neve e in alcuni punti si rischia di scivolare, arriviamo in vetta al Pizzo Castello m.1607. Dopo le foto di rito allo stupendo paesaggio che ci circonda, alle 11,55 iniziamo la discesa e alle 12,25 raggiungiamo gli altri al rifugio.

Dopo la lunga sosta per il pranzo e dato l'ottimo tempo, una piacevole chiacchierata al sole, iniziamo la discesa alle 15,00.

Alle 15,20 superiamo l'Alpe Basciumo m.1088, e seguendo per gran parte la strada sterrata arriviamo alle auto alle 17,00

Bellissima gita con tempo stupendo

Fotogallery (di Gianni baffo)

Foto di gruppo al lago Superiore m. 2275
Foto di gruppo al lago Superiore m. 2275
Foto di gruppo al Guriner Furka m. 2323
Foto di gruppo al Guriner Furka m. 2323